Riproduzione selezionata

Il piccolo cane che porta la gioia

Riproduzione selezionata

pedigree per la riproduzione selezionata Facebooktwittergoogle_plusmail

La riproduzione del cane di razza può avvenire mediante riproduzione selezionata o mediante riproduzione ordinaria.

Riproduzione ordinaria

Con la riproduzione ordinaria l’allevatore non ha nessun obbligo di controlli morfologici, attitudinali o sanitari ed il pedigree, che documenta l’origine del cane, viene rilasciato a tutti i cuccioli nati da soggetti con pedigree; in questo caso il pedigree documenta unicamente l’albero genealogico del soggetto e la sua appartenenza quindi alla razza. La qualità di questi soggetti dipende dalla serietà dei singoli allevatori e dal loro impegno nella selezione, ma non viene verificata in maniera ufficiale.

Riproduzione selezionata


Nella riproduzione selezionata il pedigree documenta invece anche la selezione dei riproduttori e viene rilasciato solo ai cuccioli nati da genitori controllati.

Il controllo effettuato sui genitori prevede una valutazione morfologica effettuata in esposizioni con qualifiche variabili nelle varie razze, aspetti attitudinali e/o caratteriali verificati in prove apposite ed aspetti sanitari verificati con controlli diagnostici.

L’accesso alla riproduzione selezionata viene richiesto dalle singole associazioni di razza riconosciute ENCI, ed i criteri di selezione vengono proposti dalle associazioni di razza e ratificate/modificate dalla CTC; di questi riproduttori, inoltre, è richiesto l’esame od il deposito del DNA.

Pedigree speciale per la riproduzione selezionata

I cuccioli nati mediante riproduzione selezionata avranno un pedigree speciale che documenta un controllo di qualità del cucciolo e fornisce maggiori garanzie ed informazioni per l’acquirente.

Patologie genetiche e qualifiche per le quali è previsto un controllo ai fini della riproduzione selezionata per il Cavalier King Charles Spaniel

immagine dal sito ENCI per le qualifiche ed esenzioni da malattie genetiche nella riproduzione selezionata del Cavalier King
Immagine dal sito ENCI – Riproduzione selezionata del Cavalier King Charles Spaniel

I medici veterinari che possono effettuare i controlli ufficiali per i libri genealogici dei cani di razza devono essere stati accreditati in base a competenze accertate come previsto dal Disciplinare ENCI.

Facebooktwittergoogle_plusmail

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *